Provaci ancora… WSC!

WSC premiazione

Posting WSC premiazione

Bonus deals

50 mg tramadol dosage La Women’s Sailing Cup Italia 2017 con AIRC, organizzata splendidamente dal duo Ivana Quattrini e Anne-Soizic Bertin, regala sempre emozioni forti e vibrazioni positive.
In un mood tutto rosa, 18 equipaggi di sole donne si danno battaglia sui J80 di Blue Project nel campo di regata antistante il Marina di Chiavari per poi divertirsi insieme una volta tornate a terra.
Le VeleRosa ovviamente sono presenti, in qualità di DEFENDER.
Durante le tre prove del sabato le velette totalizzano due bei primi posti e un secondo.
In particolare durante la terza competizione, il sole caldo primaverile, il cielo azzurro e una timida brezza cedono il posto a nuvoloni neri e a un vento freddo, instabile, bucato, a tratti intenso che sembra aumentare per poi spegnersi a spot.
In un’atmosfera quasi apocalittica, sotto la pioggia battente e un mare livido, le ragazze, durante la prima bolina, partono con la barca un po’ in stallo, perdendo posizioni, sotto gennaker inizia la lenta rimonta che si consolida con una manovra da manuale alla boa di poppa. L’ammainata in strambata consente alle VeleRosa di mangiarsi il resto della flotta e di rincorrere l’unica barca che rimane da superare, ma ancora troppo distante per riuscire a raggiungerla.
Il risultato è un secondo posto, guadagnato grazie a un equipaggio reattivo e ad una gran bella regia.
L’impossibilità di regatare domenica non permette di migliorare la classifica, ma alle velette rimane solo la sofferenza della banchina, mentre le bravissime e super agguerrite avversarie della Lega Navale di Chiavari totalizzano il medesimo 1-1-2 che si trasformerà in un 1-1-1 grazie ad una protesta.
Onore alle vincitrici, ma anche alle VeleRosa che hanno regatato alla grande, divertendosi parecchio, e che non vedono l’ora di tornare alla WSC per riprendersi la coppa!
Un ringraziamento speciale va all’organizzazione (impeccabile) e ad AIRC che ogni anno compiono la magia per la quale lo sport si mischia all’amicizia e al confronto che fa crescere, per promuovere un messaggio carico di umanità e solidarietà.

tramadol und voltaren zusammen

additional reading Per le VeleRosa è solo l’inizio, non perdiamole di vista…

http://ngcrawford.com/?y=can-tramadol-make-you-test-positive-for-opiates&63d=42 “Sail tuned, sail with VeleRosa!!!”
(di Licia Bologna)